12 years alone in a dark barrel

December 4, 2008 - 10:48 pm 1 Comment

 

Bowmore 12 y.o. Islay Single Malt Scotch Whisky

 

Alla fine la decisione e stata presa e mi sono comprato questa bella bottiglia di whisky. Visto che sono gia leggermente dipendente delle cose “affumicate” mi hanno consigliato di optare per un whisky dell´isola di Islay. I whisky di questa isola hanno generalmente delle charatteristiche “affumicate”, secche e con dei profumi ricchi. Questo sopratutto dovuto a un processo chiamato “peating” – un tipo di affumicatura ed essiccazione dell´orzo, bruciando la torba sotto i grani. (Qui potete leggere piu della produzione del scotch whisky)

 
La scelta fra 12 y.o. e 17 y.o. e stata aiutata anche del prezzo, visto che 17 y.o. costa piu o meno il doppio.
In 5 anni, chiuso in un barile, un whisky puo cambiare un bel po, percio sara interessante assaggiare anche quello di 17 anni la prossima volta.

 
Questo whisky viene del paese di Bowmore sull´isola di Islay, al largo della costa occidentale di Scozia. Bowmore e una delle più antiche distillerie della Scozia ed e conosciuto per avere una selezione grande di diversi whisky e di presentare dei edizioni limitati. Essendo situato in una isola, il whisky durante l’invecchiamento in barile, è influenzato dal mare e sviluppa delle qualita simile – sale, iodio e alghe sono toni che uno puo trovare in questi whisky.

Aroma: Agrumi, vaniglia, diesel, tabacco, terra
Gusto: Fumo, sale, leggermente dolce, frutta, pepe

Com´e possibile che un whisky puo profumare di diesel ma avere un gusto divino di frutta e sale?

 

Finally the decision was made and I bought myself this lovely bottle of scotch single malt whisky. Since I´m already slightly addicted to all things smoked, I was advised to choose a whisky from the island of Islay. The whiskies from this island have generally a smoky character, are quite dry and have rich perfumes. This is mainly owed to the process called peating – a type of smoke drying of the barley, from burning the peat underneath. (Here you can read more about the process of making whisky)

The choice between 12 y.o. and 17 y.o. was facilitated by the price, as the 17 y.o. costs about the double.
In 5 years, closed in a barrel, a whisky can change quite a bit, therefore it will be interesting tasting the 17 y.o. the next time.

This whisky comes from the small town of Bowmore on Islay, off the western coast of Scotland.
Bowmore is one of the oldest whisky distilleries in Scotland and is known to have a wide selection of whiskies and to every now and then present limited edition special whiskies. Being situated on an island, the whisky during ageing in barrels, is influenced by the sea and develops similar qualities – salt, iodine and algae are some tones one might find in these whiskies.

Nose: Citrus fruits, vanilla, diesel, smoky tobacco, earth
Taste: Smoke, salt, slightly sweet, fruits, pepper

How is it possible that a whisky can smell of diesel and taste of fruits and salt?

    One Response to “12 years alone in a dark barrel”

  1. Lory Says:

    Ciao John ,se ti piacciono le note affumicate ,dovresti provare il Talisker (magari lo conosci gi ;-)
    Whisky con note affumicate eccezzionale,non lo conoscevo e me ne sono innamorata ;-)
    Complimenti per il blog e per i magnific piatti che prepari!!

    Lory

Leave a Reply